26
lug
2016
0

Valensole e i suoi campi

Valensole e  i suoi campi Valensole e  i suoi campi: un altopiano incantato dove dominano i colori. Se pensate che Valensole significhi soltanto lavanda, vi sbagliate di grosso. Stiamo parlando di un luogo che lascia senza fiato, dove all’improvviso e dove non ti aspetti, come per esempio dietro ad una boscaglia di latifoglie, si aprono distese viola a perdita d’occhio. Non dimentichiamo che questa zona fa parte del Parco Regionale del Verdon, una delle zone naturalistiche più belle della Provenza. E gli interventi antropici direi che si sono ben inseriti nel rispetto della naturalità dei luoghi. Quanti colori, quanti odori. La lavanda stessa, che è la principale attrazione turistica della zona, cambia colore a seconda delle variazioni della luce. Per questo motivo vedete foto nelle quali il viola sembra più intenso, altre dove sembra tenue e altre dove vira verso il blu. E con la luce del tramonto, assume sfumature...
Read More
13
lug
2016
1

Valensole e i suoi campi di lavanda

 Valensole e i suoi campi di lavanda Profumo intenso, tanto viola, silenzio e pace. Se dovessi essere sintetica nella descrizione dei campi di lavanda provenzali sarebbero queste le prime parole che mi verrebbero, d’istinto. Ma la Provenza è molto di più, e ve la mostrerò meglio nei prossimi post, perchè la Provenza è un luogo per intenditori e va assaporata, va respirata. La Provenza è davvero vasta, con zone molto differenti tra loro sia per microclimi locali, sia per vegetazione. Nella regione di Vaucluse (vicino ad Avignone per intenderci) ad esempio ci sono molti vigneti, ed è davvero difficile vedere la lavanda. La zona di Valensole è un altopiano dove c’è la più grande concentrazione di campi di lavanda. Insieme a frumento e girasoli. Per questo motivo potrete vedere colline viola come tappeti, alternate a macchie di giallo. Uno spettacolo per gli occhi, che suscita emozioni. Vi ho già parlato...
Read More
1
lug
2016
0

Campi di grano e tramonti

Campi di grano e tramonti L’estate è arrivata anche qui, nella pianura emiliana. Con le sue giornate lunghe e la sua luce calda che crea colori e contrasti con il cielo, che si confonde all’orizzonte con i paesaggi di campagna. Un cielo color vaniglia, che ci sta regalando tramonti meravigliosi. Scenari mai banali, che mi ripagano della mancanza del mare, che secondo me è la cosa più bella del mondo insieme al cielo. Impossibile non perdersi nei propri pensieri. E’ bello così, lasciare scorrere come un fiume in piena le sensazioni, e sentirsi liberi semplicemente di essere. Amo questi momenti, preludio di serate tranquille. Li aspetto. Quando la luce si fa gialla, e poi arancio con sfumature di rosa. E tutto assume un tocco dorato. Un look semplice, una tuta nera con spalle scoperte, per sentirmi completamente avvolta dall’aria fresca della sera. Indosso/wearing: tuta/jumpsuit: Extrò abbigliamento, via Matteotti 231 Crevalcore...
Read More
27
giu
2016
0

Presentazione Bijou Brigitte aw 2016-17

Presentazione Bijou Brigitte aw 2016-17 Ho sempre pensato che il saper coniugare qualità, buon gusto e costi contenuti fosse un obiettivo per pochi e di difficile realizzazione. Bijou Brigitte ci sta riuscendo perfettamente. Ho avuto occasione di vedere in anteprima la nuova collezione che a breve sarà disponibile nei negozi della celebre catena di bijoux e accessori che tutte noi girls conosciamo, e vi dico con piacere che è davvero un 10 e lode. E ve lo dico soprattutto dal punto di vista di un consumatore: rispetto alle collezioni precedenti, questa ha secondo me qualcosa in più, sia dal punto di vista del design, molto più ricercato, che della qualità. Un viaggio tra le ispirazioni provenienti da grandi tendenze, che, viste sulle passerelle e nei look delle più note influencers, ora diventano possibili per tutte. Stili sobri e informali si affiancano a proposte più sofisticate per esaltare al massimo il...
Read More
14
giu
2016
0

Nothing to wear, ovvero: ho l’armadio pieno ma non ho nulla da mettermi

Nothing to wear, ovvero: ho l’armadio pieno ma non ho nulla da mettermi Quante volte abbiamo pronunciato questa frase! Ho l’armadio pieno eppure non ho niente da mettermi… Oggi lo dichiaro apertamente, in modo ironico, con una maglietta semplice e divertente. Tuttavia il problema persiste. Ma analizziamone le cause: Analisi semiseria di un guardaroba saturo Come diceva Alice nel Paese delle Meraviglie, “so darmi ottimi consigli, ma poi seguirli mai non so”. Questa è la premessa. Perchè abbiamo il guardaroba pieno ma poi siamo in imbarazzo quando lo apriamo? Soprattutto quando dobbiamo creare un look carino per un’occasione nella quale vogliamo fare bella figura. Le risposte sono tre e molto semplici: abbiamo troppe cose abbiamo troppo disordine abbiamo accumulato strati geologici di capi e accessori nel corso degli anni, non utilizziamo più almeno il 70% di questi e spesso per questioni affettive non abbiamo il coraggio di eliminarli. Niente paura,...
Read More
1 2 3 208