21
gen
2014
0

Kenzo, una stampa per ogni stagione

Stagione che arriva, stampa che trovi. Kenzo è ormai il re indiscusso delle maxi stampe e ha rilanciato il trend delle felpe riportandoci direttamente agli anni 90, ma con un tocco molto chic. Le felpe sono ormai protagoniste indiscusse dello streetstyle e hanno la caratteristica di essere facilmente abbinabili sia a gonne che pantaloni, e con un po’ di estro possono davvero diventare il punto forte di un look. Io amo in generale le felpe con le stampe e quelle di Kenzo mi piacciono molto. Facciamo il punto della situazione sull’evoluzione delle sue stampe: la tigre, una delle prime maxi-stampe, tra l’altro imitatissima, ha fatto veramente il giro della blogosfera. Molti dicono che abbia già stufato, per me invece resta sempre una bellissima felpa che continuo ancora ad usare tanto. Poi è stata la volta dell’occhio, anche questo per me bellissimo (che io non ho avuto semplicemente perchè mi sono mossa tardi e sono incappata nell’odioso sold-out…). Ed ora per la primavera arrivano i pesci, legati tra l’altro ad un contesto molto importante di salvaguardia dell’ambiente marino in cui Kenzo si sta impegnando e di cui vi parlerò prestissimo. Ammetto che questi non mi convincono tantissimo, ma diamo tempo al tempo, magari mi ci affeziono… Per chi cerca un po’ di sobrietà in più non dimentichiamo le felpe con la Tour Eiffel, con il logo Kenzo o semplicemente con la K. Qui sotto alcune novità primavera-estate e alcuni look Kenzo che hanno fatto storia nella blogosfera. Domani vi farò vedere quale ho comprato io… cruise collection of course, non potevo resistere!   New season coming, new print that you find. Kenzo is now the undisputed king of big prints and relaunched the trend of sweatshirts back directly to the 90s, but with a touch of chic. The sweatshirts are now protagonists of streetstyle and have the characteristic of being easy to match both skirts and pants, and with a little flair can really become the highlight of a look. I love sweatshirts in general and I like very much Kenzo prints. Take stock of the situation on the evolution of his prints: the tiger, one of the first maxi – prints, among other things imitated, has really done the rounds of the blogosphere. Many say that it has already stew, for me it is still a beautiful sweater that I continue to use much yet. Then it was the turn of the eye, really beautiful for me (which I did not have simply because I moved late and it was sold out). Now for the coming spring “no fish no nothing”, among other things related to a context very important to protect the marine environment in which Kenzo is committed and which I’ll talk soon. I admit that these do not convince me much, but give it some time, maybe I’m fond of us… For those looking for a little more sober not forget sweatshirts with the Eiffel Tower, with the Kenzo logo or just with the K. Below are some new spring-summer look Kenzo and some outfits that have made history in the blogosphere. Tomorrow I’ll show you what I bought myself… cruise collection of course, I couldn’t resist!

 

Pics from: Google images, Luisaviaroma, Kenzo official

0

28 Responses

  1. ma sai che a me proprio non prendono. non so. non mi entusiasmano tanto da farne un must have.
    ps oggi da zara c’era l’ultima S del cappotto animalier in ecopelliccia. incdeicisa fino all’ultimo non l’ho preso. basta mi ha stancata…hi hi hi ho voglia di nuovo di primavera di colori brillanti. non solo soprattutto di novità…
    cmq prima o poi vengo a BO voglio andare alla La Ferramenta mi accompagni?

  2. Bella idea e bell’articolo! Non vedo già l’ora che arrivi primavera per mettermi una di quelle belle felpe stampate… Ma non sono forse un po’ vecchia a 33 anni per quel tipo di outfit??? Vedremo…
    Ciao! Vieni a trovarmi…
    NEWREDBAG.COM

Leave a Reply