17
mar
2015
2

Pantalone broccato e camicia con rouches

 “Viviamo in un’epoca dove le cose superflue sono le nostre uniche necessità”

(The picture of Dorian Gray – Oscar Wilde)

Broccato. Una stampa che io ho sempre amato. Elegante e raffinata, senza tempo. Ha la capacità di trasformare completamente anche il più basico dei look e renderlo ricercato.
Bastano un blazer nero e una camicia bianca, per esempio.
Io ho volutamente giocato con le rouches, per calarmi in quel mood a mezza via un po’ dandy, un po’ vittoriano, un po’ decandente e vagamente neogotico che spesso mi caratterizza.
Le rouches, grandi protagoniste dei look gipsy-chic dell’estate 2013 e 2014 sono pronte a tornare, per impreziosire i nostri capi e per dare loro quel tocco leggero e giocoso, grazie ai cotoni impalpabili tipicamente estivi che non vedo l’ora di indossare.
Una preziosa mini bag è il tocco di classe al quale non so rinunciare.
Oscar Wilde aveva proprio ragione… Ad eccezione di un particolare: non aveva considerato nella sua celebre frase, (sicuramente azzeccata perchè relativa ad uno specifico contesto), che la nostra più grande necessità è quella di condividere la nostra vita con una persona speciale… poi viene il superfluo.

Indosso/wearing:

blazer: Max &CO.
camicia/shirt: Elisabetta Franchi
pantaloni/pants: Benetton
scarpe/pumps: Zara
borsa/bag: Louis Vuitton
occhiali/sunglasses: Cèline Audrey

2

3 Responses

  1. tesoro stupendo questo look ma bellissimo anche il nuovo layout del blog!!!! mi strappiate davvero!!!! scusa ma è una vita che non riesco a passare e non lo avevo ancora visto :(
    un bacione!!!! ❤️

    THE CIHC

Leave a Reply