9
mag
2016
0

Glicine

Glicine

Glicine, uno dei miei fiori e allo stesso tempo uno dei miei colori preferiti.

Rappresenta per me il simbolo della primavera e la sua fioritura dura troppo poco. Avrei bisogno di vedere ancora questi meravigliosi grappoli, capaci di incorniciare e rendere bello qualunque muro, tettoia, recinzione.

Rende affascinante e romantico qualunque contesto. In Provenza ho fotografato glicine ad ogni angolo. Sembrava dipinto apposta, li, accanto a una finestra, a penzoloni lungo quei muretti in pietra. Così perfetto e semplice allo stesso tempo.

Lo sapevate che esiste anche nella variante di colore bianca e nella più rara rosa?

Per rivederlo e sentire di nuovo il suo odore goloso non resta che aspettare la seconda fioritura estiva, seppur meno vigorosa, che però non tutte le specie (ce ne sono 10 ) e piante sono in grado di fare.

In realtà queste foto sono scatti molto casuali e spontanei che abbiamo fatto durante un giro in bicicletta. Infatti anche il look era “casual”, semplicissimo e sportivo, perchè per pedalare avevo bisogno di essere comoda: per questo ho scelto un paio di pantaloni larghi color verde militare. Parlando del colore di maglia, cardigan e sciarpa erano casualmente nei toni del viola, perchè essendo un colore che amo molto, lo indosso spesso. Perciò mi sono ritrovata abbinata in automatico ai fiori, ai quali ho voluto dare più spazio rispetto al look, perchè erano davvero bellissimi.

Indossavo/wearing:

cardigan: Almeria

t-shirt: Les Copains

pantaloni/pants: Denny Rose

occhiali/sunglasses: Tom Ford

sneakers: Adidas

glicine2glicine5

glicine1  glicine3 glicine4  glicine6

0

You may also like

Camel coat: piccola guida per scegliere il cappotto giusto
Gonna lunga: cinque buoni motivi per indossarla
Come abbinare un cappotto bianco: 5 idee.
Back to basics: un look bianco e nero per tutti i giorni

Leave a Reply