28
nov
2015
1

Submarine London

Submarine London.

Se vi dico le seguenti parole: Submarine e London a cosa pensate subito? Alla mitica Abbey Road e ai Beatles!

Siete mai state ad Abbey Road? Una via di Londra che vale sicuramente la pena di visitare, per via degli omonimi e celeberrimi studi di registrazione (inaugurati dalla EMI nel 1931 ma divenuti Abbey Road Studios poi nel 1970), nei quali i quattro ragazzi di Liverpool hanno inciso circa il 90% dei loro LP.

Due posti da visitare assolutamente se andate a Londra

Questo è diventato luogo di culto per gli amanti della musica o semplicemente per i turisti curiosi che vogliono farsi una foto sulle famose strisce pedonali davanti agli studi, un po’ come Graceland parlando di Elvis. Perchè se vai a Londra non puoi non andare ad Abbey Road. La fermata della metropolitana è proprio la davanti e appena esci senti subito una sensazione quasi elettrica. Ti sembra che i Beatles siano così vicini, quasi come se dovessero passare sul marciapiede ed entrare da un momento all’altro negli studi. Ti sembra di respirare ancora un po’ di quell’ atmosfera della fine degli anni ’60, perchè il tempo li per un attimo si è fermato. Si è fermato sul muro di recinzione, tutto pieno di scritte, incisioni, cuori di fan affezionati, di memorie che attraversano le generazioni e vivranno per sempre. Perchè ormai è mito. Tutto li ti parla di loro. Ed è bellissimo.

Altra zona di Londra da non perdere assolutamente è Tower Bridge. Ma se andate a Tower Bridge, fatelo di notte. E’ uno dei luoghi più magici della città. Da li a piedi potete scegliere tra due percorsi, o meglio ancora, farli entrambi: avendo Tower Bridge alle spalle, andate a sinistra, nella prima via che trovate: è una zona dove troverete ottimi locali e pub per un aperitivo, ed è il luogo perfetto dove fare una cenetta romantica con chi amate in riva al Tamigi. Poi, dopo cena, tornate sui vostri passi, superate Tower Bridge e seguite la passeggiata lungo-Tamigi verso la zona nuova di City Hall. Da li vedrete la città, le luci e il contrasto con il colore cupo delle acque del Tamigi. E proverete emozioni che porterete nel cuore per sempre.

La collezione di scarpe Submarine London si ispira a tutto ciò che vi ho raccontato e il loro stile riassume bene il concetto di urban bon-ton in perfetto stile londinese.

La cosa migliore da fare a questo punto sarebbe farsi un giro per la bella Londra con un paio di scarpe Submarine London ai piedi.

Voi siete mai state a Londra? Io ci sono stata un paio di volte diversi anni fa e ho veramente tanta, tanta voglia di tornarci.

 

scarpe-submarine-2 submarine3Abbey-RoadSubmarine4Submarine5submarine-1-Lucia-diegoliTower-Bridge

1

You may also like

Albero rosa
Notting Hill
Week end a Londra: cinque cose da non perdere
Russell Athletic anteprima collezione aw 2015 #2

12 Responses

Leave a Reply