19
ott
2013
0

Visita all’azienda Lerock

E’ tutto nato per caso, dalla mia curiosità. E’ la voglia di nuove ispirazioni e di andare oltre la solita omologazione di brand low cost o dell’inaccessibile alta moda che mi che mi fa girovagare in rete. Scopro un pantalone Lerock indossato da una ragazza su uno dei tanti social di condivisione dei look e ne rimango immediatamente affascinata.Voglio sapere tutto di questa azienda: cerco il sito web, mi documento e  mi metto in contatto con la stessa, (pensando sinceramente di essere considerata l’ennesima blogger che rompe e di non essere presa in considerazione; per questo non amo scrivere alle aziende per propormi e lo faccio raramente). Ricevo invece inaspettatamente un invito a visitare l’azienda, che si trova nei pressi di Ferrara, non lontano dalle mie parti. E qui ho il piacere di fare la conoscenza di Willy Vecchiattini, responsabile marketing, nonché persona disponibilissima e davvero simpatica.  Arrivo davanti all’azienda, a Gaibana, località a me sconosciuta, praticamente in mezzo alle campagne ferraresi. Il parcheggio  è in mezzo ad una vigna. Vengo accolta in una villa rustica ristrutturata, un posto stupendo.  Quello è il cuore dell’azienda, che la dice lunga anche sulla filosofia della stessa. L’impressione è che lo stress sia lontano anni luce, sembra di ritrovarsi in una dimensione a parte, totalmente artigianale.  Qui la creatività di  Luca Berti, designer con esperienza trentennale che vanta un curriculum di collaborazioni con brands importantissimi tra i quali Diesel, Replay, Uniform, Swish, Fiorucci, Parasuco, Gianfranco Ferrè, (il quale amava definirlo “l’architetto del lato B

0

38 Responses

  1. io conoscevo Lerock ma non la storia che cè dietro e sei stata brava a “lanciarti” contattarli e scoprire il di più del marchio, questo è uno degli aspetti del blogging che amo <3 scoprire come la vorano le aziende e poi certo ci sono loro le collezioni che ci rubano il cuore ma questo è un altro capitolo ehehe :) un bacione Lucy!!!
    Carola

    PursesintheKitchen!

  2. Conosco questo brand Lucy e sono d’accordo su quello che hai scritto. Ho appena visto il video, molto bello, si vede la grande cura che hanno nella realizzazione di ogni singolo capo. Buona serata, un bacione!:*

  3. L’entusiasmo che hai messo in questo post mi ha messo i brividi. Un’azienda del genere è di sicuro un’azienda che ha ed avrà sempre più successo. Auguro loro di crescere sempre di più e sono molto contenta che una blogger sia stata trattata bene senza fare differenze di ruolo…un plauso a loro!

Leave a Reply