19
mag
2016
0

Cardigan bianco: un capo easy per la primavera

Cardigan bianco: un capo easy per la primavera

Che il bianco sia un must-have per la primavera-estate non è una novità, è il colore-non colore per eccellenza che insieme al nero non stanca mai.

Pare che quest’anno in particolare sia di gran moda. Questo è il segnale che proviene dalle passerelle. Quasi tutte le collezioni ss 2016 hanno dedicato ampio spazio al bianco. Basico, puro, luminoso. Linee asimmetriche, ispirazioni dal Giappone.

Io ho già manifestato in più occasioni il mio gradimento per questo colore sobrio, eclettico ed elegante allo stesso tempo, perfetto per tutte e quattro le stagioni. Inutile che mi ripeta. In particolare lo trovo irrinunciabile per i mesi estivi, quando si affiancano al gioco della moda e alla necessità di sentirsi più leggere anche ovvie ragioni climatiche. Il bianco, non assorbendo i raggi solari, è il colore più fresco in assoluto. E chi deve viaggiare in macchina durante le ore più calde come me lo sa molto bene.

Un cardigan vintage bianco è il capo che ho scelto per questo look primaverile. Niente a che vedere con le nuove forme post-moderne proposte dagli stilisti (e anche quelle mi piacciono tanto). Oggi ho voglia di una piccola inversione di tendenza, qualcosa di retrò e di vagamente romantico che si abbina al momento più bello della primavera, quello della fioritura.

Il denim è forse il complemento più naturale che ci sia, io non lo trovo mai nè banale, nè scontato.

E voi cosa ne pensate del bianco? Vi piace?

Indosso/wearing:

cardigan: vintage

jeans: Pepe Jeans London

occhiali/sunglasses: Cèline

 

fiori-bianchi2

cardigan-bianco fiori-bianchi1  fiorialbero-fiori-rosacamicia-bianca fiori2

0