19
apr
2016
0

Chiodo nero e fiori rosa: come creare un abbinamento primaverile per una giornata di pioggia

Chiodo nero e fiori rosa: come creare un abbinamento primaverile per una giornata di pioggia

Una giornata uggiosa, di quelle con la pioggerellina che non è nemmeno quella tipica di questa stagione. In cui l’umidità è fastidiosa e non permette di vestirsi come si vorrebbe. Niente scarpe aperte, niente culotte pants, (la mia passione del momento). Ma tanta voglia di colore e leggerezza.

I problemi della vita, ovviamente, sono ben altri. Ma può essere una seccatura anche quella di non sapere come vestirsi quando il meteo è incerto, non è nè caldo nè freddo e si ha un appuntamento importante in città. Quindi ci si deve spostare un po’ a piedi e un po’ con i mezzi pubblici, che non sempre rendono le imprese più semplici.

Come creare un look primaverile adatto alle giornate di pioggia?

Innanzitutto partendo dai capi basici!

  • Sicuramente ci dobbiamo dimenticare per questa volta open toes e ballerine. Meglio un paio di stivaletti alla caviglia con tacco basso in pelle leggera.
  • Non è ancora abbastanza caldo per le gambe scoperte, perciò una pencil skirt non è indicata, e allo stesso modo lasciamo perdere la gonna lunga perchè con la pioggia si inzupperebbe e sporcherebbe, soprattutto se dobbiamo camminare in città. Idem per i pantaloni a zampa che toccano il pavimento.
  • Via libera a trench leggeri, sono perfetti per questa stagione. Io ne sono sprovvista e devo rimediare.
  • Sono perfette anche le giacche in ecopelle, molto versatili e sempre carine con tutti gli abbinamenti.

Io ho deciso di utilizzare capi molto basici: jeans, chiodo e stivaletti, senza rinunciare al tocco primaverile della stampa floreale sulla blusa. Perchè si sa, non è primavera senza un fiore…

Indosso/wearing:

blusa/blouse: N°21

giacca/jacket: Zara

borsa/bag: Verabag by AGL

 

fiori-rosablusa-n21-dettaglioblusa-n21blusa-n21a

n21

0

You may also like

Flower power Agl clutch e foglie d’autunno
Rose Quartz, il colore della primavera: come abbinarlo
Gonna lunga: cinque buoni motivi per indossarla
Come abbinare un cappotto bianco: 5 idee.

Leave a Reply