14
giu
2016
0

Nothing to wear, ovvero: ho l’armadio pieno ma non ho nulla da mettermi

Nothing to wear, ovvero: ho l’armadio pieno ma non ho nulla da mettermi

Quante volte abbiamo pronunciato questa frase! Ho l’armadio pieno eppure non ho niente da mettermi…

Oggi lo dichiaro apertamente, in modo ironico, con una maglietta semplice e divertente. Tuttavia il problema persiste. Ma analizziamone le cause:

Analisi semiseria di un guardaroba saturo

Come diceva Alice nel Paese delle Meraviglie, “so darmi ottimi consigli, ma poi seguirli mai non so”. Questa è la premessa.

Perchè abbiamo il guardaroba pieno ma poi siamo in imbarazzo quando lo apriamo? Soprattutto quando dobbiamo creare un look carino per un’occasione nella quale vogliamo fare bella figura.

Le risposte sono tre e molto semplici:

  • abbiamo troppe cose
  • abbiamo troppo disordine
  • abbiamo accumulato strati geologici di capi e accessori nel corso degli anni, non utilizziamo più almeno il 70% di questi e spesso per questioni affettive non abbiamo il coraggio di eliminarli.

Niente paura, esiste la soluzione! Occorre però tanta buona volontà, ve lo dico subito.

Poche regole d’oro per un guardaroba al top

Dette da me fanno ridere… comunque le intenzioni sono buone. Prometto che in un giorno di ferie mi metterò all’opera anch’io.

  • prima di tutto eliminare ciò che non utilizziamo più da un paio di anni: nel nostro armadio vegetano, occupando inutilmente spazio, capi e accessori che non utilizziamo e non utilizzeremo più.
  • abbandoniamo inutili sentimentalismi. Al massimo concediamoci di tenere per ricordo al massimo 5 capi che ci sono stati regalati da persone care e che hanno davvero un significato.
  • non ce la sentiamo proprio di eliminare quegli orrendi pantaloni di velluto a costine e quel vecchio blazer? Rileggiamo il primo punto, ricordando che c’è un motivo per cui non indossiamo più da tempo un capo: nel passare degli anni si è sformato, le forme del nostro corpo sono cambiate, è sicuramente invecchiato ed è pure passato di moda. L’avete ancora li in mano? Che aspettate a metterlo nel sacco?
  • rimettere nell’armadio i capi selezionati, pochi, ben visibili e suddivisi secondo una logica: per colore, per categoria o tessuti.

Detto ciò… vi faccio gli auguri, perchè so che è un lavoro molto impegnativo (io per prima lo sto rimandando da mesi se non anni). Nel frattempo, se proprio non sapete cosa mettervi, jeans e t-shirt bianca non sbagliano mai.

Indosso/wearing:

t-shirt: Stefanel

jeans: Cycle

borsa/bag: Louis Vuitton

 

nothing-to-wear3

nothing-to-wear1 nothing-to-wear2  nothing-to-wear4 scarpe-Aquazzurra

0

You may also like

Mantella corta: un’idea per indossarla e qualche dritta per gli acquisti
Come affrontare i periodi di stress intenso? Con una Stola Louis Vuitton e qualche piccola strategia
Total black look e stivali in suede color bruciato
Glicine