31
dic
2016
0

Bastoncini di zucchero, lucine, biscottini e Buone Feste

Bastoncini di zucchero, lucine, biscottini e Buone Feste Festività natalizie. Questo è sempre stato per me il periodo più bello dell’anno, quello giusto per concedersi qualche piccolo piacere, per trascorrere un po’ di tempo in famiglia e sentirsi coccolati, per riscoprire il valore del nostro tempo libero, per fermarsi e ricaricare mente e corpo. Finalmente qualche giorno di ferie. Giorni che vanno troppo in fretta, perchè si sta bene. Vorrei poter fermare il tempo ogni tanto, per assaporare di più certi momenti. Ieri in centro a Bologna ho scattato qualche foto ad un carosello. Sembrava un carillon gigante. Bellissimo, colorato. Passando a piedi per andare verso la stazione centrale l’ho visto un sacco di volte, ma non mi sono mai fermata ad osservarlo, non ci ho mai fatto caso. Invece ieri, guardandolo da un altra angolazione, mi è venuto subito l’istinto di fermarmi. Mi ha fatto sorridere per la sua...
Read More
20
dic
2016
0

Cappotto bordeaux e un po’ di rock

Cappotto bordeaux e un po’ di rock Tutti noi siamo a caccia di ispirazioni. Chi in maniera consapevole, chi no. Per alcune delle persone che lo sono in maniera consapevole, la caccia di ispirazioni diventa spasmodica. Quasi una motivazione fondamentale, che non può prescindere dalla creatività. Funziona così per quelle persone che hanno perennemente un fuoco che brucia dentro, la cui essenza è fatta di scintille che pervadono con il loro calore tutto il corpo e le vene – in senso metaforico, s’intende- e fanno brillare gli occhi di quella strana luce beffarda. Vi siete mai chiesti da dove vengono le ispirazioni? Per chi è creativo vi sono situazioni particolari che sono vere e proprie fucine di idee: un concerto, per esempio. La musica è una di quelle cose che più al mondo muove le emozioni. Fa nascere desideri, crea nuovi stati immaginari. Ci pensavo proprio ieri mattina, in macchina,...
Read More
25
nov
2016
0

Cappotto cammello, décolleté Gucci e 7 anni di blog

Cappotto cammello, décolleté Gucci e 7 anni di blog Sette anni di The Pink Carpet. Volati, come se stessimo parlando di sette minuti. Ma vissuti intensamente, uno per uno. Con tutti i i si, i no e i ma del caso. Anni fatti di tanta passione, tanto tempo dedicato, tanto tempo trascorso tra pc, eventi, corsi di fotografia, di web marketing. Anni divisi tra studio, meditazione e lavoro, sempre pensati in un’ottica di miglioramento. Anni di grandi soddisfazioni e un solo rimpianto: quello di avere poco tempo da dedicare al blog per via di un lavoro sempre più impegnativo e di responsabilità. Io, che faccio parte di quella piccola categoria di bloggers che non verranno mai definite professioniste perchè il blog non è la loro prima occupazione. E che tutto sommato non mi curo più di tanto di tale cosa, perchè ho sempre pensato che quello che faccio prima di...
Read More
11
nov
2016
0

Flower power Agl clutch e foglie d’autunno

Flower power Agl clutch e foglie d’autunno Ho pensato di raccogliere un po’ di foglie per farne addobbi natalizi. Forse sembrerò banale se dico che questi colori che virano dal giallo al rossastro sono meravigliosi. Si, in effetti sbaglio, perchè queste foglie hanno qualcosa di più, un potere molto grande: mi scaldano il cuore. E’ come se guardandole mi arrivasse addosso un’ondata avvolgente e luminosa. Qualcosa di accogliente, difficile da spiegare. Penso che ne ricoprirò alcune di brillantini color rame. Quel rosso cupo un po’ metallico che ricorda la ruggine. Poi con una parte ne farò una composizione da mettere in un vaso; con il resto invece, legandole ad un filo, cercherò di creare una catena da appendere. Dove, ancora non lo so. Al soffitto, per illudermi di una pioggia di luce calda e intensa. Ad una parete, per sognare di avere la mia foresta incantata personale dentro ad una...
Read More
25
ott
2016
1

Metti un tramonto, d’autunno. E un maglione over

Metti un tramonto, d’autunno. E un maglione over Cieli rosa, poca luce. Tante foglie bronzee decorano l’asfalto. Il sole è già sceso dietro ai tetti di quelle case che delimitano l’orizzonte a me visibile. Nel centro del paese gli occhi spaziano poco, ma si compensa con la fantasia, diventando sognatori a tempo pieno. Basta una colorazione diversa del cielo, un viraggio leggermente aranciato e i sogni decollano. Si sogna di luoghi lontani, paesi nordici e atmosfere polari. Con le loro penombre e la loro magia. Eh già, qui non ci si accontenta più di andare a caccia di tramonti. Bisogna puntare sempre più in alto. Mi hanno raccontato di cieli immensi che si perdono tra i ghiacci, dove non esiste confine tra la terra e l’aria. Mi hanno detto che non esiste un blu più puro del blu nordico, e che in certe notti ti sembra quasi di toccare l’immensità...
Read More